Obaba / Cologne

1ª app. in
  • Manga: Capitolo 42
  • Anime: Episodio 24

Cologne (in italiano chiamata più spesso Obaba che significa Nonna) è la bisnonna di Shampoo, anch’ella cinese, dai lunghissimi capelli bianchi (dovuti all’età) e abbigliata con un vestito verde con maniche e colletto rossi e un cerchio giallo con una croce all’interno, pure questa gialla.

Obaba.png

Furba, di grandissima esperienza e talvolta beffarda, è l’unica figura autoritaria di cui Ranma (solitamente irrispettoso e spavaldo) imparerà a rispettare col proseguire della serie, dato che lo aiuta in diverse occasioni per sconfiggere Happosai o risolvere altri problemi rilevanti.

Dopo aver punito la nipotina Shampoo, facendola cadere in una sorgente maledetta di Jusenkyo per aver fallito la propria missione di uccidere Ranma, l’ha accompagnata in Giappone dove si sono stabilite e hanno aperto un ristorante; il Neko Hanten (il Gatto mammone) a Furinkan. Approssimativamente ha la stessa età di Happosai e fa parte della Tribù Cinese Joketsuzoku. Obaba è molto vecchia: nel manga ha più di 118 anni, mentre nell’anime intorno ai 300 anni. Da giovane era una bella ragazza di statura normale e dai capelli blu (molti tratti in comune con quelli della nipote) al contrario di Happosai, che è sempre stato basso e brutto. Nel suo stato attuale (da vecchia) è molto bassa e spesso si sposta tenendosi aggrappata ad un bastone che funge da trampolo e che a volte usa come arma. È l’unico personaggio che è quasi sempre in grado di tenere testa ad Happosai. I due sono eterni rivali, si scopre infatti che una volta Happosai le spezzò il cuore e successivamente lei lo respinse lanciandogli un Hiryu shoten ha (uragano del dragone).

Chiama sempre Ranma “futuro marito” (o anche “consorte”) e fa di tutto perché sposi la nipote, Shampoo. È una maestra di arti marziali e spesso insegna a Ranma (e anche ai suoi rivali) nuove tecniche.

Cologne parla molto bene il giapponese ed è per questa ragione che la sua origine cinese non viene sottolineata, come succede invece con Shampoo o con la guida delle sorgenti maledette.


Tecniche

Obaba è un’esperta di arti marziali e solo Happosai riesce a tenerle testa. È anche dotata di una fortissima aura combattiva. Data la sua veneranda età conosce molte tecniche segrete, spesso potentissime, magie arcane e della mitologia cinese. Come Happosai conosce i punti di pressioni (tsubo) del corpo umano.

Ecco alcune tecniche che sono state mostrare:

  • Kachu Tenshin Amaguriken, ovvero la “Tecnica delle castagne”. Insegnata a Ranma.
  • Bakusai Tenketsu, ovvero la “Tecnica dell’esplosione”. Insegnata a Ryoga.
  • Hiryū Shoten Ha, tradotto in “Colpo del drago volante”. Insegnata a Ranma per affrontare il vecchio Happosai.
  • Sameken/Colpo dello squalo (solo nel manga)
  • Protezione Ki
  • Tecnica del reggiseno di Obaba, usata contro Happosai nell’anime durante il loro combattimento sul monte dove si trova la Nan Nichuan giapponese (nota in Italia come Sorgente della volpe rossa). Consiste nel togliersi il reggiseno e lanciarlo in modo che il vecchio maniaco lo prenda per distrarlo.
  • Colpo dell’orso (solo nell’anime, in sostituzione al Colpo dello squalo)
Voce orig.
  • Miyoko Aso
Voci italiane
  • Isa Di Marzio (doppiaggio Dynamic Italia; episodi 1-50 e Film)
  • Francesca Palopoli(doppiaggio Dynamic Italia; episodi 51-125 e OAV)
  • Stefania Romagnoli(doppiaggio CRC; episodi 51-161)
  • Ilaria Latini (doppiaggio Dynamic Italia; solo negli episodi 56 e 68, da giovane)
Annunci