Tatewaki Kuno

1ª app.
  • Manga: Capitolo 3
  • Anime: Episodio 2

Tatewaki Aristocrat Kuno, meglio conosciuto come Tatewaki Kuno, è il ricchissimo, megalomane e lunatico capitano del club di kendo del liceo Furinkan e leader indiscusso della scuola prima dell’arrivo di Ranma. È il fratello maggiore di Kodachi, che però è iscritta ad un altro liceo.

download (3)

Si presenta per la prima volta a Ranma con il soprannome “Il Tuono Blu della Scuola Superiore Furinkan“: in realtà è l’ennesimo appellativo che si è dato da solo (così come il precedente: meteora). È perdutamente innamorato sia di Akane, sia di quella che chiama “la ragazza col codino” la quale, a sua insaputa, altri non è che Ranma in versione femminile.

In un episodio s’innamorerà anche di Azusa Shiratori (che ribattezzerà fanciulla dai capelli mossi) e in un altro di Ukyo, quando questa deciderà di cercare di essere più femminile per conquistare Ranma. Tatewaki sì è innamorato anche di Nabiki, la sorella maggiore di Akane: in un episodio dell’anime, per via della profezia sbagliata di un indovino amico del suo servitore Sasuke, mentre nel manga Nabiki e Kuno s’innamorano a causa di un ombrello magico, anche se la natura di Nabiki non cambia poiché chiede a Kuno 10.000 Yen come prova del suo amore.

È ossessionato dall’odio verso Ranma ragazzo, per via del suo fidanzamento con Akane (cosa che non accetterà mai). In circostanze normali non è mai stato in grado di sconfiggerlo in combattimento, difatti ha potuto batterlo solo due volte: la prima perché in possesso di una spada magica, la seconda per via del pulcino di fenice che aveva sulla testa che identificava Ranma come proprio nemico naturale per via dell’imprinting. È l’avversario più ricorrente di Ranma ragazzo.

Nella versione animata della storia, Kuno è sempre seguito dal fedele maggiordomo/ninja Sasuke Sarugakure, che lo serve e cerca di aiutarlo in ogni situazione.

Il padre di Kuno è il preside del liceo Furinkan, ma nessuno sembra essere assolutamente a conoscenza neppure dell’esistenza di quest’ultimo, fino all’apparizione di cotanto individuo nocivo.

Nel manga spesso viene chiamato con l’appellativo di Senpai (titolo riservato agli insegnanti e agli allievi più anziani) sebbene questi non nutra per lui il minimo rispetto.

Voci orig.
  • Hirotaka Suzuoki
  • Kōji Tsujitani (ep. 83-84, 86 e OAV 2008)
Voci italiane
  • Christian Iansante(doppiaggio Dynamic Italia; episodi 1-125)
  • Pierluigi Astore (doppiaggio CRC; episodi 51-161)
Annunci